winter1.jpgwinter2.jpgwinter3.jpgwinter4.jpgwinter5.jpgwinter6.jpgwinter7.jpgwinter8.jpgwinter9.jpg

Attività di recupero


recupero

norme per il recupero dei debiti formativi entro la conclusione dell’anno scolastico:

 

Decreto ministeriale del 3 ottobre 2007, n. 80

Ordinanza Ministeriale n. 92 del 5.11.2007

Secondo le nuove disposizioni, preferibilmente entro il 31 agosto gli studenti dovranno dimostrare di aver superato i debiti scolastici.

La norma prevede che:

  • le scuole dovranno organizzare, subito dopo gli scrutini intermedi, interventi didattico-educativi di recupero per gli studenti che abbiano presentato insufficienze.
  • I Consigli di classe decideranno come organizzare i corsi di recupero, che potranno essere tenuti dagli insegnanti della scuola o con la collaborazione di soggetti esterni.
  • Dopo i corsi di recupero, che si terranno nel corso dell’anno scolastico, gli studenti dovranno affrontare delle verifiche intermedie per dimostrare di aver superato il debito. Gli alunni hanno l’obbligo di sottoporsi alle verifiche.
  • Alla fine dell’anno scolastico, il Consiglio di classe avviserà le famiglie degli studenti che prenderanno voti insufficienti in una o più materie, e rimanderà la decisione di promuoverli, preferibilmente entro il 31 agosto, quando ci sarà la verifica finale del superamento dei debiti.
  • Dopo lo scrutinio finale la scuola organizzerà ulteriori corsi di recupero, che si terranno durante l’estate, per gli studenti che non hanno ottenuto la sufficienza in una o più discipline.
  • Preferibilmente entro il 31 agosto di ogni anno, e comunque prima dell’inizio delle lezioni del nuovo anno scolastico, si dovranno concludere le iniziative di recupero e si effettueranno le verifiche finali sulla base delle quali si conclude lo scrutinio con il giudizio definitivo: promozione o bocciatura. All’inizio delle lezioni tutti entreranno in classe senza debiti e i docenti potranno sviluppare il programma dell’anno regolarmente.
  • I genitori potranno decidere se far seguire ai propri figli i corsi di recupero, sia quelli intermedi che quelli estivi, oppure se avvalersi di altre modalità di recupero comunicandolo sempre alla scuola. Anche in quest’ultimo caso i docenti della classe mantengono la responsabilità didattica nell’individuare la natura delle carenze, nell’indicare gli obiettivi del recupero e nel verificare l’esito. L’importante è che alla fine i ragazzi passino le verifiche e dimostrino quindi di aver superato il debito.

Alla fine del terz’ultimo e del penultimo anno di corso agli studenti che supereranno la verifica finale saranno attribuiti crediti scolastici.

La scuola ha tempestivamente recepito la norma e deliberato in merito quanto segue:

TIPOLOGIE DI RECUPERO

  • recupero in itinere (fermando lo svolgimento del programma se le insufficienze sono numerose);
  • sportello help;
  • corso di recupero pomeridiano.

Criteri per l’assegnazione dei docenti ai corsi di recupero

  • disponibilità dei docenti
  • docente della classe
  • docente della classe parallela
  • docente della materia affine
  • in caso di più disponibilità si adotterà il criterio dello sportello help (scelta degli alunni)
  • docente esterno in mancanza di disponibilità

CRITERI PER L’ASSEGNAZIONE DEI CORSI AI DOCENTI ESTERNI

  • Titolo di studio
  • Precedenti esperienze lavorative
  • Enti, associazioni educative no profit

Le attività di recupero saranno attivate subito dopo la conclusione degli scrutini e dovranno concludersi, verifiche comprese, entro il 7 febbraio 2015.

Per il secondo quadrimestre gli eventuali interventi e relative verifiche si concluderanno preferibilmente entro il 31 agosto. Il dirigente scolastico si riserva la possibilità di attivare corsi di recupero in periodi diversi da quelli indicati ( nel periodo estivo) dandone tempestiva comunicazione alle famiglie.

Tutte le attività di recupero dovranno concludersi con verifiche documentate scritte, orali e/o pratiche.

Allegati:
FileDescrizioneCreato
Scarica questo file (Attività_Recupero.pdf)Attività_Recupero.pdfProposte per il recupero19-01-16 17:52
Copyright © 2014. I.I.S. "Grazio Cossali" - Orzinuovi - Via Milano, 83 tel. 030/941027
PEC: bsis01300g@pec.istruzione.it - e-mail: istituto@cossali.gov.it - BSIS01300G@istruzione.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. In ottemperanza al provvedimento n.229 dell’8 Maggio 2014 del Garante per la protezione dei dati personali si comunica che, oltre ai cookie tecnici sono altresì presenti cookie di profilazione e cookie di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.